Preventivo prestiti da 150.000 euro: migliori offerte, migliori preventivi subito

305

In linea teorica non è molto facile ottenere un preventivo prestiti da 150.000 euro, essendo tale cifra superiore alla media concessa solitamente da istituti di credito e società finanziarie. Tuttavia non bisogna arrendersi alle prime difficoltà, poiché esiste qualche realtà del credito che eroga importi così elevati, a patto ovviamente di avere le garanzie sufficienti per tutelare l’ente dal rischio insolvenza. Se avete necessità di un prestito da 150.000 euro, il suggerimento è di affidarsi agli strumenti di comunicazione digitale oggi a disposizione, per trovare e confrontare le migliori offerte di finanziamento e ottenere i migliori preventivi subito.

Usare i comparatori on line

In prima istanza conviene affidarsi ai portali finanziari specializzati che fungono da comparatori on line: in questo modo è possibile analizzare in maniera sintetica ma efficace

i migliori preventivi di prestito da 150.000 euro, avendo l’opportunità di analizzare i tassi di interesse confrontandoli fra loro, e avere così un’idea sufficientemente chiara di quanto andremo eventualmente a spendere per l’ammortamento del debito.

Attraverso il sito ufficiale della singola banca o finanziaria poi potremo ottenere gratuitamente e in tempi rapidi un preventivo dettagliato e personalizzato, che ci tornerà utile per effettuare le nostre valutazioni in maniera ancora più precisa e pertinente.

I tassi di interesse

Cosa dobbiamo osservare in particolare in un preventivo prestiti da 150.000 euro? Le due voci principali che ci interessano sono acronimi apparentemente astrusi, ma che altro non sono che i tassi di interesse applicati a un finanziamento, e che ci rivelano banalmente quanto costa il nostro finanziamento. Essi sono:

  • TAN, il Tasso Annuo Nominale che indica gli interessi puri che andremo a pagare sulla cifra richiesta
  • TAEG, il Tasso Annuo Effettivo Globale che contempla tutte le spese correlate all’erogazione di un finanziamento

Quanto più sono bassi questi due tassi, tanto maggiore è la convenienza del finanziamento, in particolare per ciò che riguarda il TAEG. È probabile che per un prestito da 150.000 euro possa essere richiesta la sottoscrizione di una polizza assicurativa, che ha un costo anch’esso da valutare e che non sempre viene conteggiato nel TAEG.

Effettuare una simulazione di prestito

Oltre all’analisi di un preventivo prestito da 150.000 euro, può essere utile effettuare una simulazione del finanziamento utilizzano i calcolatori on line presenti solitamente sul sito ufficiale della banca o finanziaria. Tali strumenti

consentono di ottenere la rata mensile di ammortamento che andremo a pagare per saldare il capitale con i relativi interessi e spese, inserendo durata e importo, ed avremo una risposta elaborata in tempo reale.