Preventivo prestiti da 500 euro: migliori offerte, migliori preventivi subito

111

Hai bisogno di un piccolo finanziamento? Un preventivo prestiti da 500 euro è la soluzione ideale per ottenere liquidità. Sul mercato del credito infatti esistono proposte di finanziamento anche per chi ha necessità di piccole cifre, attraverso diversi strumenti. Un prestito da 500 euro viene erogato con più facilità dalle società finanziarie anche a chi ha una situazione economica precaria, poiché il rischio insolvenza non è elevato. Per ottenere un finanziamento di questo tipo ci si può rivolgere sia a un istituto di credito tradizionale che a una banca digitale che eroga prestiti on line.

I documenti da presentare

Quando si richiede un piccolo prestito da 500 euro, è necessario allegare alla domanda di finanziamento anche una documentazione standard, che prevede:

  • Copia di un documento di identità
  • Tessera sanitaria o codice fiscale
  • Busta paga, Modello Unico o cedolino della pensione

Un prestito da 500 euro può essere ottenuto facilmente anche da chi non ha busta paga, proprio per il sopracitato basso livello di rischio: le modalità di erogazione possono cambiare a seconda dell’istituto, per cui si può avere non solo il contante ma anche sotto forma di carta prepagata o altro ancora.

Chi li eroga?

Non tutte le società finanziarie e gli istituti di credito che prevedono forme di piccolo prestito erogano un finanziamento da 500 euro: infatti molti enti partono da una cifra minima di 1000 euro. Tuttavia cercando con un po’ di pazienza si possono trovare finanziarie a cui richiedere un preventivo prestiti da 500 euro,

ad esempio Agos, che è specializzata nei prestiti on line, anche a cifre molto contenute come questa. Anche Compass ha un prodotto di finanziamento specifico che permette di ottenere modiche somme di denaro, a partire proprio da un minimo di 500 euro.

Mini prestito 500 euro tra privati

È possibile ottenere un mini prestito da 500 euro anche tra privati? Il cosiddetto social lending è un’altra opzione per ottenere un piccolo prestito a cifre così contenute, comunità virtuali gestite da piattaforme come Smartika o Prestiamoci che permettono di trovare un punto di contatto tra prestatori e richiedenti. Se la somma di cui si ha bisogno è proprio di 500 euro,

allora la piattaforma digitale a cui rivolgersi è BLender, che consente di ottenere un finanziamento per importi compresi tra i 500 e i 10.000 euro, con un rimborso che va dalle 18 alle 36 rate mensili.

Bisogna semplicemente registrarsi al sito e compilare il relativo modulo con le caratteristiche del finanziamento che si desidera, specificando la propria situazione, per avviare la richiesta di prestito 500 euro.