Preventivo prestiti da 3000 euro: migliori offerte, migliori preventivi subito

21

La scelta del miglior preventivo prestiti da 3000 euro è la maniera giusta di risparmiare sul proprio finanziamento, dovendo così restituire il meno possibile in fatto di interessi. Ma come fare per scegliere il preventivo più conveniente? Fortunatamente i mezzi di comunicazione digitale a nostra disposizione ci consentono di trovare quello che cerchiamo in ambito finanziario senza doverci recare di persona presso la filiale di ogni società finanziaria o istituto di credito sul territorio. Vediamo allora come ottenere il preventivo prestiti 3000 euro ideale ed avviare di conseguenza la fase istruttoria per avere la somma richiesta nel più breve tempo possibile.

Come trovare il miglior prestito on line

Esistono diversi modi per trovare preventivi di prestito da 3000 euro o qualsiasi altra cifra sul web, sfruttando in particolare quei siti specializzati in ambito finanziario che consentono di confrontare le offerte sul mercato.

I cosiddetti comparatori on line consentono di ottenere in tempo reale i parametri delle migliori proposte finanziarie del momento, avendo così l’opportunità di mettere a confronto i tassi di interesse applicati e le altre condizioni finanziarie previste.

Per ottenere un preventivo dettagliato in maniera gratuita e senza obblighi di sottoscrizione, è possibile contattare i consulenti del singolo ente finanziario sul proprio sito ufficiale, compilando il form con i dati personali e di reddito. In questo modo sarà ancora più efficace l’analisi dell’offerta per valutarne gli effettivi vantaggi.

I tassi di interesse

Nella valutazione di un preventivo di prestito è molto importante osservare i tassi di interesse, che determinano il costo complessivo di un finanziamento, comprese le spese collegate. I tassi riportati in una proposta di credito sono:

  • TAN: è il Tasso Annuo Nominale che indica in valore percentuale gli interessi puri applicati sul capitale erogato
  • TAEG: è il Tasso Annuo Effettivo Globale che indica in valore percentuale l’insieme delle spese correlate al finanziamento, comprendente commissioni e oneri fiscali

Quanto più questi due valori risultano essere bassi tanto maggiore è la convenienza del prestito.

I tempi di erogazione

Una volta consegnati i documenti personali e di reddito per ottenere il prestito da 3000 euro concordato, i consulenti della finanziaria avviano la fase istruttoria per valutare la sostenibilità del finanziamento e l’affidabilità del soggetto richiedente.

Le tempistiche dell’intero procedimento possono essere più o meno brevi a seconda dello stato finanziario del richiedente, ma attraverso il prestito on line si può ottenere entro 48 ore la cifra pattuita, poiché l’intero iter è più rapido che allo sportello.