Preventivo prestiti a Ravenna: migliori offerte, migliori preventivi subito

165

L‘analisi del preventivo prestiti a Ravenna è il modo migliore per trovare il giusto risparmio su qualsiasi offerte di credito in città. Una rapida ricerca attraverso i portali disponibili su internet facilitano l’operazione, permettendoci così di valutare i tassi di interesse e le altre condizioni finanziarie applicate su una singola proposta. Una volta completata questa fase di riflessione, è possibile recarsi in filiale per aprire l’istruzione della domanda di prestito a Ravenna: in città è possibile affidarsi tanto a società leader in ambito nazionale nel settore del credito, quanto ad agenti locali ben radicati sul territorio.

I requisiti di accesso al credito

Come noi analizziamo con cura un preventivo prestiti Ravenna per cercare ciò che ci interessa, allo stesso modo i consulenti di un istituto di credito o società finanziaria svolgono l’iter di valutazione della nostra domanda, sulla scorta del capitale richiesto e dei documenti di reddito presentati. Infatti per ottenere un finanziamento è necessario che siano rispettati due parametri di valutazione:

  • Sostenibilità economica, ovvero che il reddito del richiedente sia sufficiente per rimborsare il capitale erogato entro un periodo di tempo prestabilito
  • Affidabilità finanziaria, per cui dall’analisi dello storico crediti passato non emerga alcuna segnalazione di ritardo o mancato pagamento che pregiudica la reputazione finanziaria del cliente

Se questi due criteri sono rispettati il finanziamento verrà erogato entro pochi giorni, altrimenti la domanda verrà respinta, oppure verrà richiesta ulteriore documentazione o la prospettiva si richiedere il finanziamento tramite un garante.

I documenti da consegnare

Per avviare subito la pratica istruttoria, bisogna recarsi in filiale e consegnare i documenti necessari per la valutazione della richiesta, ovvero:

  • Copia di un documento di identità
  • Codice fiscale o tessera sanitaria
  • Ultime due buste paga per lavoratori dipendenti
  • Dichiarazione dei redditi per autonomi e liberi professionisti
  • Cedolino assegno previdenziale per pensionati

Spesso viene anche richiesta una bolletta intestata a proprio nome per qualsiasi utenza (luce, acqua, gas, telefono, internet) mentre non sono previste ulteriori garanzie reali, a meno di non trovarsi davanti a posizioni reddituali più complesse per la cifra richiesta o per la tipologia di posizione lavorativa in corso.

Andamento prestiti Ravenna

Quali sono i finanziamenti più richiesti a Ravenna? Analizzando i preventivi di prestito degli ultimi mesi emerge un importo medio di 10.275 euro, leggermente inferiore alla soglia riscontrata in ambito nazionale. Inoltre

il richiedente medio è piuttosto giovane, intorno ai 40 anni, ed anche nella durata siamo sotto alla soglia standard di 84 rate per il rimborso, giacché emerge una media nei piani di ammortamento prescelti dai ravennati di appena 60 mesi.